Azienda e storia di ULTRASUONI IE

Ultrasuoni Industrial Engineering - Ultrasonic Industrial engineering society story

Un'impresa di successo fondata per dare nuovo impulso negli ultrasuoni pulse sweep e nel lavaggio e sgrassaggio di alta precisione presso tornerie, fresatori, laboratori orafi, e industrie

La storia contemporanea di ULTRASUONI inizia nel 1992, quando un dinamico manager industriale, che era specializzato in molti settori tecnico - commerciali ed era conosciuto da migliaia di aziende, decise che era tempo di dare risposta a al mercato del Lavaggio ad ultrasuoni, settore che richiedeva una nuova figura professionale e un produttore dinamico maggiormente sensibile alle esigenze innovative del Lavaggio Industriale. Nel comparto della finitura dei metalli e del trattamento delel superfici mancava una azienda capace di costruire vasche e moduli di lavaggio su misura e di essere, in definitiva, un fornitore di fiducia più collaborativo e meno burocratico, un patner industriale flessibile e in grado di affiancare le scelte di responsabili di reparto e dei tecnici di produzione della cleintela, che portasse scelte innovative e tecnologie moderne a costi contenuti.

Lavatrici e generatori ultrasuoniIn effetti negli anni novanta la mancanza di un produttore italiano di Lavatrici e Ultrasuoni più sensibile ai sistemi ecologici era sentita. Attenzione ecologica e nuove normative spingevano su chi proponesse con coraggio una svolta ecologica definitiva con cicli di trattamento meno aggressivi e nuove soluzioni di detergenza che soppiantassero gli obsoleti sgrassaggi a solvente bollente, la spruzzatura di acidi corrosivi e l'uso di prodotti pericolosi e infiammabili.Tutti problemi palpabili ma che altre realtà di mercato non esprimevano essendo chiuse in un modello di commercializzazione alquanto schematica in cui il fabbricante di lavatrici e impianti di pulizia superfici non voleva cambiare nulla, forse per comodità, per paura di innovare e spendere in nuove macchine dovendo coinvolgere sia il cliente che la sua stessa azienda.

Lavatrici ad ultrasuoni e impianti di lavaggio ad ultrasuoni per lavare, per il risciacquo, lo sgrassaggio, il decapaggio, la asciugatura e la protezione dewatering dei pezzi lavorati nelle moderne indutrie meccaniche, elettriche e delle materie plasticheGli ostacoli al cambiamento verso una chimica più dolce ha visto diverse multinazionali del "commercio solventi" remare contro per conservare il predominio dei loro solventi a scapito dell'utilizzo dei detergenti industriali che erano il frutto di una nuova chimica del lavaggio meno invasiva e più eco compatibile, cosa che aveva lo svantaggio di imporre ai produttori di lavatrici industriali una completa riprogettazione degli impianti, dei sistemi elettrici e meccanici degli impianti di trattamento superfici e dei nuovi cicli di lavaggio da testare e poi suggerire ai vari utilizzatori nei loro differenti settori.
La situazione involutiva, fatta per restare fermi su macchine tradizionali, era rafforzata da migliaia di piccoli e medi utilizzatori che, convinti di non essere mai toccati da limitazioni legislative nell'acquisto e uso di solventi, esprimevano dubbi sul lavaggio a detergente ed acqua, dimostrandosi in questo modo non propensi al rinnovamento della vecchia lavatrice a vapori.La tecnologia più ecologica dei detergenti e degli ultrasuoni non era ancora strada obbligata quale alternativa ecologica, come poi lo sarà dopo l'anno 2000 - 2003 per le decisioni legiferate dall' Unione Europea e del Congresso di Kioto e del Congresso mondiale dell'ecologia tenutosi in Corea nel 2004 - 2007.
ULTRASUONI I.E. sapeva che lo sarebbe diventata e cosi decine di officine e fabbriche hanno dovuto dismettere macchinari a solvente e alcune di esse hanno gettato denaro in investimenti in cabinati obsoleti a solvente che sono stati usati solo un anno dalla data di acquisto. Lavaggio ad ultrasuoni pezzi meccanici di precisione ottone e acciaioNegli anni 90 queste ditte restarono ancorate alle vasche a solvente stile anni 70 - 80 o, ancor peggio, all'acquisto di costosi sistemi cabinati a solventi che risultavano in seguito macchinari difficili da gestire causa le continue restrizioni delle normative igienico-sanitarie-sicurezza A.S.L. e V.F. (problemi di esalazione tossico nociva in fase di aspirazione, di apertura oblò, di carico e scarico cestelli portapezzi), i notevoli costi di manutenzione dei circuiti interni, il continuo lievitare del prezzo e del tipo di solventi "ancora ammissibile" e, non ultimo, il sovracosto aggiuntivo nello smaltimento finale dei rifiuti tossico nocivi.

Proprio per questo la "clientela industriale più attenta e lungimirante voleva svincolarsi da tali situazioni" e cercava un nuovo tipo di fornitore, una nuova azienda, un leader capace di un Servizio tecnico moderno e di proporre soluzioni con ultrasuoni più potenti e lavatrici maggiormente sicure ed ecologiche.

Il marchio CE in quegli anni non esisteva ma sapevamo di poter offrire alle industrie la nostra valida esperienza tecnica per un futuro dove le norme europee sarebbero state emesse, questo con un'accurata progettazione macchine e una reale collaborazione presso ogni azienda. L'esperienza acquisita ci permetteva proporre una nuova linea di impianti di lavaggio a ultrasuoni di tipo innovativo, interamente Made in Italy.

Eravamo in grado di poter essere il taglio con il passato,, con un modo di pulire non più attuale con le esigenze di smaltimento, inquinamento e minore consumo energetico richieste dai produttori industrialii.

Una storia che risale a studi e ricerche dei maggiori nomi della scienza italiana, da cui noi discendiamo e che porteremo sempre avanti nel futuro della tecnica della nostra nazione.La nostra impresa nasce per raccogliere richieste del medicale e delle industrie, dando finalmente soluzioni avanzate a una clientela stanca di impianti obsoleti, di rigidi impianti monoblocco inamovibili e di difficile manutenzione, di cicli di sgrassaggio vecchi, di deboli vaschette imbutite di scarsa efficienza, di generatori di ultrasuoni che di innovativo non avevano niente.

L'azienda nata quale ditta individuale diventa società e dal 1995 espande in modo esponenziale il proprio fatturato e il numero di clienti, soluzionando le esigenze di piccoli come di grandi utilizzatori industriali, anche con marchi prestigiosi.
Nel 1998 il successo aziendale porta a continue espansioni tecnico-commerciali e ad un intenso lavoro di produzione di macchine di serie e speciali, con la conseguente progettazione di nuove lavatrici, generatori e trasduttori di ultrasuoni con sistema analogico e digitale competitivo, modulare e ancora maggiormante performante per la pulizia profonda di pezzi meccanici e componenti metallici in alluminio, titanio, ottone e zama.

Mini lavatrici ad ultrasuoni per laboratorio da 2 sino a 50 litri. Impianti di lavaggio modulari taglia AC 80. Lavatrici e impianti di manutenzione stampi ad ultrasuoni. Dalla piccola vasca per il laboratorio al grande impianto industriale automatizzato
Dalla lavatrice a ultrasuoni all'impianto modulare di media taglia per laboratori, officine di tornitura e lappatura, per pulizia gioiellerie, attrezzi del medicale, schede e componenti elettronici ed elettrici, parti di macchine, filtri, articoli tecnici fresati e filettati in acciaio, ottone e alluminio. Dal medio impianto di lavaggio pezzi meccanici di precisione agli impianti ad ultrasuoni interamente automatizzati e con vasche modulari e facilmente installabili sino a formare impianti di alta tecnica per le produzioni di serie.
Vasca ultrasuoni lavaggio oleodinamica e pneumaticaNel 2000 la vendita di impianti di lavaggio cresce in modo esponenziale nella piccola e nella grande azienda: dalla meccanica alla penumatica, dall'alimentare al medicale - farmaceutico, dalla oleodinamica ai produttori di grandi motori per navale e per elettrocentrali diesel, dai produttori di schede elettronica, ruote dentate, articoli in plastica e lega leggera alle industrie che producono parti per automobili, moto, aerei ed elicotteri.
Le modalità di vendita industriale attuate dalla ULTRASUONI I.E. sono state ottimamente recepite sin dagli inizi perchè complete di questi parametri:
  1. Ricerca dedicata con esperienza e know-how di lavaggio
  2. Serie completa di accessori e installazione di apparecchi supplementari, demineralizzatori, pompe, filtri e ultrafiltri speciali
  3. Consulenza e testing con un servizio dedicato di approfondite Prove Tecniche.
  4. Elaborata gamma di prodotti detergenti biodegradabili anche formulati sul caso specifico
  5. Esame della sequenza e dei cicli di lavaggio, risciacquo, protezione, dewatering, passivazione e asciugatura che sono trasferiti ai Responsabili del reparto lavaggio per rendere il Cliente indipendente e a conoscenza della tecnica degli ultrasuoni idonea alla perfetta pulitura dei suo articoli, oggetti, componenti, stampi, metalli lavorati

Questi fattori fondamentali hanno dato energie e conoscenze alla nostra professionalità di produttori del settore Lavaggio industriale.

Nel 2004 la nostra Leader Ship di primari esperti di lavatrici e ultrasuoni, di impianti movocinetici e idrocinetici per la sgrassatura e il decapaggio di pezzi di precisione lavorati, stampati e torniti si è confermata con la messa in servizio di impianti di lavaggio e manutenzione con ultrasuoni per stampi per plastica e leghe leggere, lavatrici per stampi per gomma e componenti in poliuretano per automotive.

Lavatrici con generatori pulse sweep e impianti di pulitura sgrassaggio che trovano impiego universale in tutti i settori emergente, macchine che sono apprezzate per elevato rendimento nelle fasi di lavaggio micropezzi e grandi superfici, ultrasuoni che hanno durata nel tempo, lavatrici interamente inox che lavano con tecnologie meccatroniche speciali lavorando con acqua e nostri additivi detergenti ad alta resa pulente.

Alcune nostre innovazioni:

Il nostro successo è dare massima qualità al cliente, il nostro primato è fornire prodotti e accessori di alta efficienza per lo sgrassaggio, il decapaggio e la pulizia ad ultrasuoni degli utilizzatori.

Se ULTRASUONI I.E. è oggi una azienda riconosciuta nel lavaggio con ultrasuoni è perchè i clienti scelgono il nostro gruppo e il nostro impegno che ha dato risultati concreti risolvendo cicli su superfici sporche e trattamenti su pezzi meccanici e parti metalliche di migliaia di produttori di pezzi meccanici torniti e fresati e manutentori di parti di macchine e di centraline per automazioni elettriche, elettroniche, per pneumatica, oleodinamica.

Il nostro metodo di lavaggio e sgrassattura è svilupapto da Specialisti che cercando nuove soluzioni di lavaggio progettano apparecchiature innovative, per dare costante successo di pulizia alla piccola e alla grande produzione dei clienti.
La qualità costruttiva delle nostre macchine e i risultati ottenibili con i nostri generatori ci distingue da anni in ogni settore, dalla pulizia di parti caldaie per termotecnica, all'idraulica dove si lavano parti di pompe e di elettrovalvole, all'officina meccanica dove l'operatore deve sgrassare teste motori, gruppi freno firzione e parti delicate perchè sono in alluminio ma molto sproche e inquinate da grasso nero, olio e residui di combustione di benzina e diesel su pistoni e cilindri di autovetture e motocicli.

Scegli la  marca ULTRASUONI marca di qualità delle  lavatrici  ad ultrasuoni

 

Innovazione e Ricerca costante nei cicli e nelle fasi di lavaggio di particolari meccanici di precisione

Ultrasuoni Industrial Engineering è ospite di Convegni e Manifestazioni. Enti dell'editoria tecnica e organizzazioni industriali dello sviluppo tecnologico invitano periodicamente i nostri progettisti elettronici e i responsabili tecnici del lavaggio industriale. In Italia e all'estero diversi ingegneri, tecnici ricercatori e anche scienziati, si avvalgono della nostra esperienza quali produttori di generatori analogici e digitali, trasduttori piezoelettrici e a magnetostrizione di alta potenza, inserendo le apparrecchiature che fabbrichiamo in nuovi progetti nei settori della chimica, cosmetica, aviazione, aerospazio e satellitare.

Lavora con noi

Siamo interessati a valutare nuove leve, giovani tecnici che vogliono sperimentarsi nel mondo del lavoro con entusiasmo: inviare un curriculum via posta presso la ns. filiale di Opera Milano. Se stai studiando e hai un nuovo progetto utile per tutti contattaci a mezzo posta o via email: ne parleremo volentieri insieme a te. Da noi non trovi commercialisti e laureati in discipline burocraticche, nel nostro ufficio tecnico trovi specialisti dell'industria e degli ultrasuoni che arrivano da una storica tradizione tutta italiana su onde acustiche, tele e radio trasmissioni di energia in alta frequenza e nuovi applicativi degli ultrasuoni.

I nostri obbiettivi, la nostra filosofia

Ultrasuoni Industrial Engineering ha sede a Milano e non solo è azienda italiana ma è anche una società composta da tecnici e filiali produttive qualificate la cui produzione è esclusivamente Made in Italy certificata.I nostri obbiettivi sono il miglioramento ecologico dell'ambiente di lavoro, la eliminazione di costi e di ingrate operazioni manuali del personale addetto alle mansioni di pulizia, lavaggio e sgrassatura dei manufatti metallici e non solo nelle varie industrie meccaniche, elettromeccaniche, elettroniche, di oreficeria gioielleria ottica e oggetti preziosi, dei casalinghi, degli ingranaggi e rulli, dei pistoni e dei rulli anilox da stampa, e molto altro.

ULTRASUONI INDUSTRIAL ENGINEERING SAS
Sede e uffici: v. Braida 6 - 20122 MILANO
Uffici tecnico commerciali: v. Cefalonia 5 - 20090 OPERA MI
Tel 0257606078 - Tel 0257606289 - Fax 0257606289
Service Clienti : Tel 360459513 - Tel 3391392526 - Tel 3299824315
EMAIL: info@ultrasuoni.info

Lavatrici industriali Azienda | Mappa sito | Novità | Norme | Contatti | © Ultrasuoni industrial Engineering, an Italian Society Leader