Applicazioni di lavaggio ad ultrasuoni

Settori di lavaggio tipici delle lavatrici ad ultrasuoni

Campi di utilizzo degli ultrasuoni

Lavatrici ad ultrasuoni per il lavaggio in officina meccanica ed in laboratorio, per medici, dentista, chirurgo, ospedale, ortopedia e chirurgia. Lavaggio per manutenzione filtri elettrostatici, filtri aria e acqua, per pulire irrigatori elettronici, parti meccaniche di navi, armi, barche a vela, componenti nautici e modellismo.La nostra tecnologia non ha più limiti e nella sua continua applicazione supera ogni altra innovazione, nel lavaggio come nella finitura superficiale dei metalli. L'uso delle lavatrici ad ultrasuoni è consigliato per pulire grosse parti in metallo forate e lappate, per sgrassare parti metalliche di componenti per idraulica e termotecnica (valvole, bruciatori, iniettori), piccole torniture e ingranaggi, cuscinetti a sfere, per pulire in pochi minuti gli stampi per pressofusione e per iniezione polimeri, per decapare i particolari più delicati della meccanica di micro-precisione e della elettronica (microchip, condensatori, filtri induttivi su microscheda).

Il lavaggio ad ultrasuoni è egualmente efficace per la pulitura di metalli, di vetro e pietre preziose come di ceramica e articoli in plastica, e rappresenta il sistema più energico, rapido ed economico per rimuovere olio, grasso, acqua chimica, grafite, ruggine, calcare, trucioli, ruggine, limatura, sfridi di lavorazione, carbinizzazioni ad alta temperatura e polvere dalle superfici più irregolari e non omogenee. Per questi motivi il nostro conosciuto sistema di lavaggio ad ultrasuoni risulta importante sia in fase di produzione che in fase di manutenzione, all'interno di ogni azienda, laboratorio e centro di ricerca e qualità del prodotto finito.

Potenza ultrasuoni per lavare pezzi nella meccanica e nelle industrie manifatturiere

lavatrici UltrasuoniNella pulitura di parti meccaniche pesanti la lavatrice ultrasuoni è adoperata per lavare assali di autotreni e gruppi motori per treni ad alta velocità, per la pulitura di blocchi motori diesel terrestri e navali, carrelli e ali per aerei, alberi e componentistica del motore, particolari da trattare sottovuoto con rivestimenti plastici, motoriduttori di trazione paranchi elettrici, componenti di armi leggere e pesanti (esercito), serbatoi e pale rotanti di miscelazione vernici e colle, ripristino pompe e ingranaggi, recupero di attrezzature usurate e di utensilerie (punte trapani, frese, avvitatori pneumatici).

Altre applicazioni delle lavatrici Ultrasuoni sono riscontrate in una vasta serie di settori che usano il lavaggio ad ultrasuoni nella pulitura di oro e di argenterie (settore orefericeria e bigiotteria), nel settore medico della disinfezione ferri e bisturi presso dentisti e studi medici, enti ospedalieri di ortopedia, ostetricia e microchirurgia estetica (ortopedia e maxillofacciale).

Le nostre lavatrici ad ultrasuoni puliscono perfettamente in tutti i settori della meccanica e della elettromeccanica di precisioneNella meccanica fine e di precisione su piccoli oggetti, il lavaggio coadiuvato dall'energia degli ultrasuoni resta il più indicato per la pulizia delle parti interne di ogni tipo di strumentazione meccanica, elettronica. Nell'idraulica in particolare, trova notevole successo per la pulire a fondo le tenute rotanti di pompe idriche e le ceramiche sinterizzate.

Ultrasuoni i.e. ha esperienze nel lavaggio di aghi ipodermici (che una volta erano lavati con percloro e ultrasuoni) e nel trattamento di diversi prodotti ospedalieri destinati al settore medico-ospedaliero che sono prodotti a livello industriale, in italia ed all'estero. Con il nostro know-how ed i nostri ultrasuoni si possono disincrostare rapidamente articoli molto costosi e di discrete dimensioni - volumi: filiere per alluminio, valvole in acciaio per liquidi, elettrovalvole in alluminio per intercettazione dei gas, rubinetterie e maniglie ad uso sanitario e industria, rulli, ruote dentate, cuscinetti a sfere, cinematismi di alta precisione, utensili di lavorazione e strumenti di misura meccanica (durezza, dimensionalità, ecc). La pulizia ad ultrasuoni è da noi applicata persino in settori irraggiungibili da altri quali la cartotecnica (biro e penne), i computers (manutenzione stampanti, schede e parti varie), la demetallizzazione di ugelli di stampi pressofusione e la ripulitura di filtri a cartuccia (per olio, acqua, gas tecnici) e filtri a lamelle elettrostatiche e a panno-filtrante per condizionatori ed elettrofiltri aria (installati in locali pubblici e in uffici).

Tutto il settore dell' auto ha bisogno delle lavatrici Ultrasuoni i.e.In verniciatura e nei processi di galvanotecnica, le lavatrici ad ultrasuoni riescono a sgrassare e decapare una gamma infinita di oggetti e manufatti che sono stati creati nelle più differenti mescole e materiali: plastico, bicomponente poliuretanico, vetroso, poliuretano per aerei ed elicotteristica, guarnizioni metallo-gomma e metallo-plastica. I nostri impianti ad ultrasuoni sono pertanto adoperati per avere una ottima estetica finale del singolo prodotto finito in migliaia di campi produttivi, questo avviene sia durante che dopo la preparazione delle superfici ottenuta con i trattamenti effettuati in stabilimento: verniciatura, sottovuoto, plastificazione, lappatura, fresatura, tornitura, ecc.

Il lavaggio di componenti tecnologici

I nostri gruppi di lavaggio ad ultrasuoni superando la normale cavitazione ultrasonica e relativa implosione di "semplici bollicine su una superfici sporca" permettono di pulire con estrema efficacia sicurezza i circuiti elettronici, anche in presenza di componenti saldati "di tipo non stagni ai liquidi" e, inoltre, il perfetto lavaggio di sofisticati componenti audio e video (compact disk, stampi per DVD). Numerose sono le soluzioni che sono offerte per le strumentazioni di bordo per aviogetti da guerra e le navi militari, i componenti di misura e di controllo per radar - satelliti - sonde - aerospaziale in genere e parti metalliche per centrali nucleari. Un ramo del ns. ufficio tecnico è interamente dedicato invece alla pulitura Ultra Sonica dei microprocessori dell' ultima generazione, dei componeti di laser e dei componenti per sistemi a fibre ottiche.

Il lavaggio ad ultrasuoni per le ottiche speciali, per l'energia solare e nucleare, e.. molto altro ancora.

Il settore ottico, prismi e lenti necessita delle nostre lavatrici ad ultrasuoni.Con i generatori digitali di nostra produzione si possono lavare tutte le ottiche prismatiche, le montature per occhiali e le lenti più complesse. Il range di frequenze emesse dai nostri trasduttori di ultrasuoni permette di sgrassare paste e collanti molto aderenti, pece e ossidi inquinanti, substrati di lavorazione. Il lavaggio e il trattamento delle ottiche speciali avviene dentro a stadi in acciaio inox composti da più vasche interne, ognuna di queste con un compito ben preciso: ciclo di lavaggio, risciacquo, asciugatura, decolorazione sonica, asciugatura atomizzata con azoto e brillantatura superficiale. Prima del forno sottovuoto e dopo le lavorazioni automatiche controllo numerico, il lavaggio ad ultrasuoni assume sovente carattere di importanza pari alle lavorazioni prettamente produttive. Nel settore della aviazione e dei componenti per le industrie dello spazio con le nostre lavatrici ad ultrasuoni, che si trovano installate in speciali camere asettiche, si garantisce la "pulizia assoluta" delle braccia dei robot spaziali, delle parti di satelliti e sonde spaziali, di valvole di alimentazione carburanti e refigeranti e molti altri componenti di primaria importanza.

Le ultime applicazioni

Elettronica, microchip, componenti elettronici per PC, stereofonia e televisione. Schede di comando e controllo industriali, schede elettroniche digitali ad uso civile per giardinaggio, controllo fughe gas e temperatura, sono preferenziali dove usare le lavatrici ad ultrasuoniNel lavaggio delle schede elettroniche siamo riusciti a progettare una nuova serie di lavatrici che, abbinata a nuovi detergenti per ultrasuoni, è ora in grado di pulire in pochissimi secondi qualsiasi scheda, telaio e singolo componente in pochi secondi. Questa nuova soluzione di lavaggio riscontra successo presso i produttori elettronici di apparecchi ad uso civile (antifurti, fughe gas, termostati, contalitri per giardinaggio) come anche per le industrie che costruiscono telecontrolli ed elettronica per le telecomunicazioni. Questa serie di macchine è disponibile con litraggio da 2, 5, 6,10 litri per il lavaggio di piccoli componenti e schedine, ed è disponibile con consegna pronta anche con taglie da 16, 25, 35, 50, 80, 100 e 200 litri utili di portata per il lavaggio ad ultrasuoni di telai, schede elettroniche DIN multistrato da 30x20 e 40x30, stampi DVD, stampi per ottiche prismatiche e ceramiche tecniche sinterizzate.

Altri settori tradizionali per il lavaggio ad ultrasuoni

Nella pneumatica e nel campo dei componenti per oleodinamica le lavatrici ad ultrasuoni risolvono rapidamente la disgregazione di paste e sfrido da delicati organi e cinematismi: valvole, distributori oleodinamici, corpi, componenti torniti, cilindri, molle e pistoncini. Nelle fonderie di leghe leggere e alluminio e nello stampaggio di articoli in plastica e in gomma, destinati al settore automobile e motocicli, le nostre vasche ad ultrasuoni sono divenute di uso quotidiano sia nella la finitura superficiale dei prodotti finiti sia nel lavaggio e manutenzione stampi, incluso il ripristino delle parti elettromeccaniche smontate di presse e miscelatori (della materia prima stampata).

Sono migliaia i settori nei quali le nostre lavatrici e i nostri trasduttori immergibili ad ultrasuoni sono applicati con l'indiscutibile vantaggio di dare al lavaggio un grado di finitura ottimale, abbinandolo a risparmio di costi orari in manodopera e risparmio, nel consumo ecologico, di detergenti e solventi. Nuovi studi e progetti, un know-how tecnico diversificato ed in continua evoluzione, ci consentono di offrire al cliente che sceglie le nostre apparecchiature una esperienza illimitata, una ricerca tecnica registrata, negli anni, su supporti informatici, e disponibile per le aziende che vogliono soluzioni di lavaggio ad ultrasuoni testate e dedicate, soluzioni già pronte e collaudate.

In 5 secondi puliamo le tue schede elettroniche più importanti, scegli il nostro Know - how.Per questo motivo possiamo dare immediata risposta ad ogni esigenza di trattamento e finitura delle superfici e questo, in qualsiasi segmento, in ogni tipologia di produzione industriale di articoli, componenti, utensili, attrezzature, macchine e oggetti artigianali e/o industriali lavorati su grande serie.
Ultrasuoni Industrial Engineering costantemente disponibile a progettare (a pagamento) nuove apparecchiature ad ultrasuoni, sempre disponibile ad affrontare innovate esigenze in settori emergenti, quali la saldatura metalli, il taglio, la foratura e la lavorazione con frese ad ultrasuoni. Le potenzialità dei laboratori e dei ricercatori annessi al nostro Gruppo hanno la necessaria professionalità per risolvere, quindi, ogni esigenza propositiva del mercato. Esaminiamo anche quelle domande dove l'azienda cliente intende brevettare, con la nostra partecipazione ai proventi derivanti dalla successiva commercializzazione, nuove apparecchiature o nuovi procedimenti, che saranno debitamente depositati per il loro brevetto.

Produciamo per te ogni accessorio, perchè il tuo lavaggio sia assolutamente il migliore.

ULTRASUONI  fornisce tutti gli accessori per il tuo lavaggio ad ultrasuoni.Pezzi meccanici in acciaio, componenti per macchine fotografiche in alluminio, stampi per medaglie e trofei in magnesio, viti e ortodontici in titanio, fette in silicio, cuscinetti e rulliere in bronzo, rondelle in rame, valvole in ottone, valvole e pompe in ghisa, e componenti in altri metalli, hanno bisogno di essere messi nelle vasche di lavaggio con cestelli e porta pezzi su misura. Noi produciamo una serie completa di cestelli in acciaio inossidabile, ognuno dedicato alle dimensioni della lavatrice che tu scegli dai nostri cataloghi, oppure costruiamo, su misura, cestelli - portapezzi - portalenti - portautensili, esattamente come tu li desideri.

Esperienza e professionalità in ogni applicazione Ultra Sonica

Rivolgendoti alla ULTRASUONI I.E. non solo comprerai la lavatrice ad ultrasuoni che è idonea al tuo caso specifico, ma sarai sicuro di essere informato sulle tecnologie in modo corretto e da personale italiano altamente qualificato. Scegliendo la marca ULTRASUONI sarai sicuro di comprare macchine e ultrasuoni i cui componenti sono di esclusiva origine italiana, selezionati e installati da personale tecnico con 30 anni di esperienza.

ULTRASUONI INDUSTRIAL ENGINEERING SAS
Sede e uffici: v. Braida 6 - 20122 MILANO
Uffici tecnico commerciali: v. Cefalonia 5 - 20090 OPERA MI
Tel 0257606078 - Tel 0257606289 - Fax 0257606289
Service Clienti : Tel 360459513 - Tel 3391392526 - Tel 3299824315
EMAIL: info@ultrasuoni.info

Lavatrici industriali Azienda | Mappa sito | Novità | Norme | Contatti | © Ultrasuoni industrial Engineering, an Italian Society Leader